Visite: 124

Storia di “Erre” è il concorso promosso da Legambiente “Piaroa” a cui hanno partecipato gli alunni del Secondo Comprensivo.


Nel loro percorso il rifiuto non finisce alla discarica ma compie una serie di avventure per tornare ad una nuova vita e diventare una Risorsa.
Questa idea ha subito entusiasmato bambini e ragazzi che con diverse tecniche espressive hanno realizzato video, personaggi stampati in 3D, magliette e manufatti artistici.
I bambini della scuola primaria della classe III E con la maestra Angela Taurisano e gli alunni della scuola secondaria delle classi II F e III C ,guidati dalla prof.ssa Elia Maria, si sono classificati al primo posto ex equo.Nel loro viaggio il rifiuto è diventato il protagonista di un racconto fantastico nell’ottica dello sviluppo sostenibile. Oggi, venerdì 14 maggio, è stata premiata l’originalità dei contenuti e soprattutto la sensibilizzazione e l’impegno nella realizzazione dei loro elaborati.
Il messaggio di Erre è dunque quello di consumare in modo consapevole, scegliere in modo responsabile in un percorso virtuoso che può incidere sia sull’ impatto ambientale che sociale .
Un nuovo orizzonte si è aperto e nonostante la pandemia i ragazzi hanno dimostrato con la loro creatività che le risorse sono imprenscindibili per la vita umana, una sfida del rispetto verso se stessi e verso quel meraviglioso pianeta chiamato Terra.

Torna su